Posts Taggati ‘Triennale Milano’

casa_mexico

Casa Mexico – XXI Triennale di Milano

Sabato 2 aprile è stata inaugurata al Palazzo della Triennale di Milano “Casa Mexico”, esposizione che ha fatto parte degli eventi per la XXI Triennale di Milano. Sarà possibile visitare l’esposizione fino al 12 settembre 2016, giorno di chiusura della Triennale.

“Casa Mexico” rappresenta la “casa ideale”, progettata dai più talentuosi e promettenti designer messicani e realizzata dalle imprese di Confartigianato Milano, Monza e Brianza tra cui Mobilitaly, che ha realizzato la libreria Mathìas, progettata da ARQUITEKNIA 2014.

“Casa ideale” significa uno spazio, sia in termini estetici che funzionali, nel quale l’uomo non solo abita ma nel quale vive la propria vita, ma vive anche in maniera partecipativa gli spazi che lo circondano.

All’inaugurazione ha partecipato la Dott.ssa Marisela Morale Ibañez, Console Generale del Messico a Milano.

Chiusura Affinità Selettive

Affinità selettive – Chiusura con l’architetto Mario Botta

Il Premio Lissone Design 2015, speciale Expo, sviluppato intorno ai temi dell’alimentazione e nato per celebrare i 30 anni della mostra “Le Affinità Elettive”, giunge
alla conclusione di un percorso che ha visto coinvolti affermati designer, imprese del territorio e Mobilitaly che hanno dato vita a un laboratorio progettuale lungo sei mesi.
L’evento conclusivo, programmato per il prossimo 31 ottobre, si arricchisce di un nuovo importante capitolo che getta uno sguardo sul futuro del “Sistema Lissone”, e più in generale del “Sistema Brianza”, coinvolgendo coloro che saranno i futuri progettisti e le future maestranze nell’ambito del settore legno, arredo, design: gli studenti dell’Istituto G.Meroni di Lissone.
Testimone d’eccezione dell’evento sarà l’architetto Mario Botta, protagonista indiscusso delle Affinità elettive del 1985, che incontrerà, dalle ore 10.30 presso la biblioteca Bermani dell’istituto Meroni, gli studenti e le imprese del territorio. Aldo Colonetti, già curatore del progetto “Le Affinità selettive”, guiderà questo percorso che si articola tra passato, presente e futuro del design e del mobile.

Al termine dell’intervento di Mario Botta è previsto il trasferimento al MAC, il Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, per l’inaugurazione del progetto “Happaning” sviluppato dagli studenti dei tre indirizzi dell’istituto Meroni: Arredo e Forniture di Interni, Design e Grafica. L’installazione al piano terra del MAC ospiterà progetti e riflessioni sul tema del pane sviluppati a partire dalla scorsa primavera sotto la guida del prof. Aldo Colonetti e condivisi con docenti e studenti dell’istituto Meroni. La realizzazione dell’evento è stata resa possibile grazie al sostegno ed alla collaborazione di Apa Confartigianato e di Mobilitaly che riconferma e consolida il legame tra la formazione professionale e le attività produttive del territorio.

Mobilitaly, tramite l’azienda SDI di Lissone, ha realizzato la madia progettata dagli studenti dell’istituto Meroni, sotto la supervisione del docente Architetto Giovannello Arienti.

Contestualmente, e a suggello dell’evento, verrà presentato il catalogo delle “Affinità selettive”, che racconta la storia di un progetto lungo sei mesi e che getta le basi per un rilancio del sodalizio tra le diverse professionalità che sono espressione di un territorio e di un distretto unici al mondo.

Nel catalogo delle “Affinità selettive”, Mobilitaly è presente in quanto allestitore dell’esposizione tenutasi alla Triennale di Milano e al MAC di Lissone, oltre ad aver collaborato con le proprie aziende allo sviluppo e alla realizzazione di diversi progetti di alcuni designer, come Francesco Faccin e Giorgio Biscaro.

 

Madia Madia 1Madia 1

logo